Blog di prova

In attesa di un nome decente

Archivi delle etichette: mac

Alternativa al Mac App Store per alcuni download

Sto cercando di aggiornare Xcode, ma il download dal Mac App Store è estremamente lento,controllo la connessione e vedo che la velocità è molto più alta quindi la mia connessione non è il problema, cerco su internet, trovo un articolo che dice di disattivare dei certificati e riavviare ma non funziona, alla fine scopro che c’è un sito ufficiale dove scaricare Xcode e altri tool per sviluppatori

Unico problema, serve un account sviluppatore,ma se da mac app store i download dei software apple sono lenti dateci un occhiata

Link

Annunci

Ricevere file via Bluetooth su Mac

Non riuscivo a inviare un file dal telefono al portatile, nel caso aveste il mio stesso problema andate su impostazioni->Condivisione e mettete la spunta su condivisione bluetoothSchermata 2016-11-04 alle 10.54.38.png

Chissà perchè l’avevo disattivata

Alla ricerca di un password manager: Enpass

Ormai qualunque sito e/o servizio vuole che ci registriamo, il che si traduce in una password e un nome utente in più da ricordare, e quando si raggiunge un certo numero di password la cosa può diventare problematica

Se siete utenti apple potete usare icloud (ma se passate ad Android o a un PC con windows ve le dovete ricordare voi), se siete multipiattaforma chrome memorizza e sincronizza tutte le password su tutti i dispositivi in cui l’avete installato (quindi ovunque tranne che su windows phone visto che Google è in guerra con Microsoft sul fronte mobile)

Quindi cosa fare se usate sistemi operativi diversi e volete semplificare la gestione delle password? Enpass sembra essere la soluzione

Scrivo sembra perchè stavo iniziando a usarlo proprio ora e ho avuto una bruttissima sopresa, su iOS e Android (non so su WP perchè ho avuto la fortuna di scaricare la versione completa gratis tempo fa) sincronizza solo 20 elementi se non si fa l’upgrade alla versione full che costa la bellezza di 10 euro!

Usando sia Android che iOS dovrei spendere 20€ per avere il programma completo su entrambe, però c’è di buono che la versione desktop è completamente gratuita, quindi per gestire password tra Mac e PC va più che bene, inoltre potete scegliere se e come sincronizzare il database online visto che tutti i principali cloud sono supportati (dropbox, google drive, onedrive,ecc…)

In generale consiglio di iniziare a utilizzare questi programmi (o anche un semplice foglio di calcolo con sito/nome utente/password) prima possibile perchè più password avrete, più tempo perderete dopo per copiarle tutte, e , almeno da enpass, non è possibile importare il portachiavi di Mac OS per semplificare la fase iniziale

Sinceramente dopo aver visto il prezzo per sbloccare la versione mobile non so se mi va di fare il lavoraccio di copiare una a una tutte le password dal portachiavi a questo programma

Un emulatore per domarli tutti – OpenEmu per Mac

Se avete un mac e volete darvi al retrogaming, vi consiglio di scaricare questo emulatore, si chiama openemu, ed è l’iTunes del retrogaming

Organizza i giochi come se fossero delle canzoni, automaticamente vengono raggruppati per console, scarica la copertina e consente di raggrupparli in delle playlist

E’ gratis ed è scaricabile qui

Se dopo il download vi appare un messaggio che dice che non è possibile avviarlo perchè non proviene da uno sviluppatore certificato, andate su Impostazioni -> Sicurezza e privacy -> Consenti app scaricate da -> Dovunque

Quindi ora fate un minimo di attenzione quando installate perchè ora il vostro mac non è più nella gabbia dorata di Apple in cui le uniche applicazioni che potete installare sono solo quelle dell’app store

Buon retrogaming

Usare macbook come amplificatore

Per curiosità volevo provare a collegare un dispositivo con uscita audio classica,ovvero jack da 3,5 e far uscire l’audio dalle casse del macbook,niente di straordinario ma a qualcuno può tornare utile.La guida credo valga per tutti i mac col jack,che funziona in entrambe le direzioni e anche come uscita ottica,per prima cosa impostiamo il macbook in modo da ricevere l’audio dal jack,andate su: Preferenze->Suono->Utilizza porta audio per

Selezionate ingresso,ora il macbook “sente” l’audio in ingresso,aprite Quicktime,selezionate nuova registrazione audio,e ora sentite l’audio proveniente dal dispositivo connesso al jack e potete registrarlo

Se avete della musica su cassetta che volete digitalizzare questa guida può tornarvi utile

App utili per mac – Textwrangler

Dovendo cambiare hard disk ne ho approfittato per fare un installazione pulita di mavericks e ridurre il numero di programmi installati ma dopo diversi anni che uso un mac,ho scoperto una serie di software davvero utili,il primo che ho installato é stato textwrangler, disponibile gratuitamente su mac app store, é un editor di testo ottimo per chi programma,supporta tantissimi linguaggi ma anche se non usate linguaggi di programmazione ha tante funzioni in piú rispetto all’editor di testi incluso in Mac OS,dateci un occhiata

Importare il file .pcf di una VPN su Mac


Se dovete collegarvi a una vpn cisco di cui avete il file pcf ma non avete il client o volete utilizzare il client integrato nel sistema operativo ecco una rapida guida per passare i dati del file pcf nella configurazione di mac os

  1. Se avete il file pcf la vpn sarà sicuramente di tipo Cisco IPSec
  2. Per l’ip del server aprite un file pcf e copiate l’indirizzo del campo host
  3. Nome utente e password non sono contenuti nel file,la password potrebbe chiederla una seconda volta appena tentate di collegarvi
  4. Passate al campo autenticazione,il segreto condiviso è un po’ più complesso da inserire, prendete dal file il campo enc_GroupPwd , incollatelo qui, cliccate su decode e copiate il testo dopo clear: e incollatelo su segreto condiviso
  5. Il nome del gruppo lo prendete dal campo GroupName del file
  6. Fine

 

Sky digital key su mac:ecco come

  1. Scaricare AverTv for Mac (io ho usato la 2.4.1 c’è anche una versione più recente) o l’equivalente se avete windows
  2. Installarlo
  3. Inserire la chiavetta e selezionare “Scansiona tutti i canali”

La guida l’ho testata su mac con lion e con la sky digital key con led blu,ho letto che ci sono altre versioni

Nella stessa presa dell’antenna dove con lo scarty rec avevo difficoltà con alcuni canali,tipo cielo,deejaytv,la7d e altri che non ricordo,con la sky digital key li ricevo perfettamente,ricevo anche 507 e 529 che dovrebbero essere la7 e la7d in hd ma a una rapida occhiata non noto differenze rispetto alle versioni sd però tutti questi canali in più rispetto all’altro decoder mi fanno dedurre che la ricezione di questa digital key è molto buona

Inoltre è anche comoda da usare,una volta installata basta attaccare la chiavetta a una usb e dopo 2-3 secondi automaticamente parte la tv

Airplay mirroring senza apple tv

Ho scoperto un applicazione per Mac, Reflection, che consente di utilizzare il mac come schermo airplay,comodo per vedere un video appena fatto con l’iphone su uno schermo più grande, oppure per duplicare lo schermo dell’idevice

L’applicazione basta installarla e avviarla,mentre ho perso un po’ di tempo per capire come attivare la duplicazione schermo,doppio click su tasto home e swipe verso destra

Convertire velocemente gli mkv per ipad & co.

Ingredienti:

  1. Un Mac
  2. Perian
  3. Subler

Installare nell’ordine scritto sopra,aprire Subler,selezionare il file da convertire,selezionare la traccia audio desiderata se ce ne sono diverse (e la traccia video ovviamente) e salvare in formato m4v

Il mio macbook del 2009 ha convertito un mkv a 720p da 1,4 giga in pochi minuti